"Garantire continuità occupazionale Fca"

"Questa mattina una delegazione della Fiom, insieme ai delegati Fca di Melfi, ha incontrato la Direzione aziendale per discutere gli effetti sui lavoratori derivanti dalla cessazione della produzione della Punto, da cui emerge un esubero temporaneo. Per garantire l'occupazione sarà utilizzato per 6 mesi, dal 23 luglio 2018 al 31 gennaio 2019, un contratto di solidarietà". Lo scrivono, in una nota, Michele De Palma, segretario nazionale Fiom-Cgil e Roberto D'Andrea, segretario generale della Fiom-Cgil Basilicata. "L'obiettivo della Fiom, dinnanzi alla comunicazione dell'azienda - aggiungono è stata di garantire la continuità occupazionale di tutti i lavoratori e di ribadire che il futuro produttivo può essere assicurato solo con l'implementazione di nuove motorizzazioni 'eco' sui modelli in produzione e il lancio di un nuovo modello".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Radio Senise News
  2. La gazzetta del mezzogiorno
  3. La Siritide
  4. La Nuova del Sud
  5. Radio Senise News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Rapolla

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...