Furto in un bar di Venosa, arrestato

Accusato di aver rubato un televisore e il registratore di cassa contenente denaro in un bar di Venosa (Potenza), un giovane di 18 anni, di cittadinanza bulgara, è stato arrestato dai Carabinieri. Il valore complessivo della refurtiva, restituita al legittimo proprietario, è di circa 600 euro. Inoltre i militari del Comando provinciale di Potenza hanno denunciato un 25enne romeno, ma domiciliato a Napoli, per il furto di chiavi di veicoli commesso in un'azienda di Tito nello scorso mese di dicembre.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Nuova del Sud
  2. La Nuova del Sud
  3. Radio Senise News
  4. La Siritide
  5. PugliaLive

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Rapolla

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...